Come nasce un capo d’Alta Moda?

Pubblicato il: 22/11/2021 – 20:55

In questo articolo diamo uno sguardo dietro le quinte di Elena Vera Stella per scoprire come viene realizzato un capo di Alta Moda.

Definiamo innanzitutto cos’è un capo d’alta moda: è un capo unico, di alta sartoria, prodotto con tecniche specifiche ed interamente realizzato a mano, senza usufruire di processi industriali. Si differenzia dalle collezioni prêt-à-porter, presenti anch’esse in atelier con delle capsule, che sono invece realizzate in maniera semi-artigianale, come frutto del connubio tra artigianalità e componenti pre-confezionate. 

  1. CONSULENZA CON CLIENTE. L’incontro con la cliente rappresenta lo step iniziale finalizzato a comprendere la personalità della cliente ed esternarla attraverso l’abito. Quest’ultimo ha lo scopo di diventare una seconda pelle, in grado di valorizzare la persona nella sua bellezza esteriore e interiore. Chiunque indossi un capo firmato Elena Vera Stella dovrà risultare bella nella sua interezza.

“Lo scopo è che non si dica «che bell’abito» ma «che bella donna»”.

– Elena Vera Stella
Schizzo Preliminare

2. SCHIZZO PRELIMINARE.

In questa fase i desideri della cliente, accompagnati dalle idee e dai suggerimenti della stilista, prendono forma attraverso un bozzetto preliminare.

tessuto 1

3. SCELTA DEL TESSUTO.

Sulla base del modello scelto, vengono selezionati i relativi tessuti. Soprattutto per i capi di alta moda la ricerca della qualità è essenziale, poiché anche la più accurata manodopera non valorizza il prodotto finale senza un valido tessuto. Da qui la scelta di affidarsi a fornitori perlopiù locali, in modo da coniugare artigianalità e innovazione, dando così vita a creazioni che esaltino la tradizione del Made in Italy.

Cartamodello

4. SVILUPPO DEL CARTAMODELLO E CREAZIONE.

Questa è la fase sartoriale vera e propria, in cui viene realizzato un cartamodello con le misure della cliente. Nella fase di realizzazione del capo si prediligono tecniche della tradizione, come telaio, uncinetto, ricamo, sdoganandole in questo modo da antichi mestieri e rendendole pratiche attuali e moderne.

image

5. PROVE ABITO.

La prima prova viene effettuata su un tessuto non definitivo. Una volta apportate le eventuali correzioni, si lavora sul tessuto definitivo e si scelgono gli accessori. 

“L’abito viene disegnato sul corpo della cliente, ed è l’abito ad adattarsi alla sua figura e non il contrario”.

– Elena Vera Stella
WhatsApp Image 2021 11 22 at 20.28.07

6. CONSEGNA ABITO.

Ultimato l’abito, questo verrà poi consegnato alla cliente assieme ad un certificato di garanzia, che attesta l’originalità del capo e l’artigianalità della produzione

Ogni abito racconta una storia, cosa aspetti a raccontarci la tua?  

Tag correlati
Vuoi contattarmi?
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi, per consulenze e supporto.

info@elenaverastella.it

Piazza Stocco, 8, 88046 Lamezia Terme (CZ)
Elena Vera Stella - Logo
Privacy policy - Cookie policy
Copyright © .Tutti i diritti riservati. P.IVA 11210470966
Design: cfweb